Windows 10 è l’ultimo sistema operativo di Microsoft per laptop e desktop. In questo articolo, spiegheremo come è possibile trovare la memoria cache della CPU o la memoria cache del processore in Windows 10.

Memoria cache del processore in Windows 10

Assicurando che il processore abbia la propria memoria cache, i dati utilizzati più frequentemente vengono memorizzati nella cache del processore in modo che la CPU non debba accedere a tali dati dalla memoria principale (RAM) del computer.

Tipi di memoria cache

Esistono tre tipi di memoria cache

  1. Cache L1: Questa è la cache di base in un chip di computer. Fornisce un accesso molto veloce ai dati, ma ha pochissima capacità di archiviazione.
  2. Cache L2: questa seconda cache può essere implementata su un chip separato unito alla CPU o può essere incorporato sul chip del processore.
  3. Cache L3: Questo tipo di cache del processore rallenta l’accesso alla memoria di oltre un fattore due. Tuttavia, rispetto alle cache L1 e L2, la cache L3 è veloce. Aumenta significativamente le prestazioni della RAM.

Come controllare la dimensione della memoria cache del processore Utilizzando Task Manager

Nel Task Manager in Windows 10, è possibile visualizzare informazioni dettagliate sui processori del computer, incluso il numero di processi fisici installati sul sistema.

  1. Il primo passo è quello di fare clic destro sul pulsante Start e selezionare Task Manager.
  2. Nella sezione Virtualizzazione della scheda Prestazioni, fare clic su CPU nel riquadro di sinistra. La dimensione della cache della CPU viene visualizzata nel riquadro destro della scheda Prestazioni.

Come controllare la dimensione della memoria cache del processore Utilizzando il prompt dei comandi

Seguendo i passaggi riportati di seguito, è possibile trovare la dimensione della memoria cache del processore utilizzando il prompt dei comandi in Windows 10.

  1. Innanzitutto, selezionare l’opzione Prompt dei comandi (Amministratore) dal menu del tasto destro del mouse nel menu Start.
  2. Nella schermata del prompt dei comandi, digitare wmic cpu get L2CacheSize e L3CacheSize e premere Invio sulla tastiera.
  3. Sarete in grado di vedere le informazioni su L2, L3 Dimensione della cache dopo aver eseguito il comando.

Leggi anche: Cos’è l’errore 0x800704C8 e come risolvere questo errore durante la copia dei file?

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.