Sei un ventenne e stanno valutando l’acquisto di un posto. Forse ti sei trasferito di nuovo con i tuoi genitori per risparmiare per un acconto—o stai vivendo in un affitto che divora una fetta enorme del tuo primo stipendio da adulto, e non senti di avere qualcosa da mostrare per questo. A meno che mamma e papà non siano ricchi, o la tua prozia ti abbia lasciato un fondo fiduciario, o tu sia un magnate di Internet nuovo di zecca, probabilmente non sarai in grado di comprare una casa senza assumere qualche debito.

Questo è quando è il momento di considerare un mutuo—probabile che sia il più grande debito che tu abbia mai assunto nella tua vita. L’acquisizione di un mutuo, soprattutto questo presto nella tua vita, lega un sacco di soldi in un unico investimento. Ti lega anche e rende meno facile trasferirsi. D’altra parte, significa che si sta iniziando a costruire equità in una casa, fornire detrazioni fiscali, e può aumentare la vostra storia di credito.

Take Away chiave

  • Ottenere un mutuo nel vostro 20s consente di iniziare a costruire equità in una casa, fornisce detrazioni fiscali, e può aumentare il tuo punteggio di credito.
  • Il processo di mutuo, tuttavia, è lungo e completo, che richiede stub di paga, estratti conto bancari, e la prova delle attività. Pre-approvazione aiuta a rendere ventenni homebuyers più attraente per i venditori.
  • Twentysomethings bisogno di avere abbastanza storia di credito per qualificarsi per un mutuo, il che significa gestire il debito in modo responsabile nella fase iniziale e fare pagamenti tempestivi di prestiti agli studenti.
  • I mutuatari tra i 20 anni potrebbero trovare più facile ottenere un mutuo attraverso la Federal Housing Administration (FHA) o il Dipartimento degli affari dei veterani degli Stati Uniti (VA).

Che cosa è un mutuo?

In termini semplici, un mutuo è un prestito utilizzato per acquistare una casa in cui la proprietà funge da garanzia. Mutui sono il modo principale che la maggior parte delle persone acquistare case e può anche essere utilizzato per l’acquisto di immobili di investimento. Il debito ipotecario totale in essere negli Stati Uniti è stato di circa trillion 17.26 trilioni nel secondo trimestre di 2021.

Un mutuo è un tipo di debito garantito, il che significa che se non si riesce a pagare ciò che è dovuto, allora si rischia di perdere la vostra garanzia. Questo accade in genere attraverso il processo di preclusione, in cui un creditore cerca di riprendere la casa per recuperare il debito ipotecario non pagato.

Come altri prestiti, i mutui hanno un tasso di interesse e un tasso annuo effettivo globale (TAEG). Ci sono anche tasse coinvolte nell’ottenere un mutuo, comprese le tasse di origination e costi di chiusura. Istituti di credito in genere si aspettano acquirenti di case per effettuare un acconto verso il loro mutuo per la casa, anche se l’importo richiesto può dipendere dal tipo di mutuo.

Nota

Gli acquirenti di case ventenni possono aiutare con il loro acconto attraverso regali di acconto da parte dei membri della famiglia, ma questi devono essere adeguatamente documentati.

Come ottenere un mutuo: Una guida passo-passo

A differenza di aprire una carta di credito o di assumere un prestito auto, il processo di domanda di mutuo è lungo e completo. Pertanto, aiuta a capire quali passi sono coinvolti e cosa ci si aspetta se avete intenzione di acquistare una casa nel vostro 20s.

Stimare ciò che si può permettere

Prima di applicare per un mutuo, è importante capire che cosa si può realisticamente permettersi di pagare. Questo include la stima sia i costi up-front e in corso di acquisto di una casa nel vostro 20s. Utilizzando un calcolatore di ipoteca è una buona risorsa per bilancio questi costi.

I principali costi di acquisto di case e proprietà della casa includono:

  • Tasse di valutazione casa.
  • Tasse di ispezione.
  • Acconto.
  • Costi di chiusura.
  • Pagamenti mensili ipotecari, tra cui private Mortgage insurance (PMI) se siete tenuti a pagare.
  • I proprietari di abitazione di assicurazione, tasse di proprietà e proprietari di abitazione association (HOA) tasse se questi non sono escrowed nel pagamento del mutuo.
  • Manutenzione e manutenzione di base.
  • Casa riparazioni e ristrutturazioni.

Uno dei più grandi ostacoli per gli acquirenti di case per la prima volta è l’acconto. Avrete bisogno di un acconto di almeno il 20% per evitare PMI su un mutuo per la casa convenzionale. Premi PMI offrono protezione al creditore in caso di default; essi non possono essere rimossi fino a raggiungere il 20% di equità in casa. Questo aggiungerà ai costi di trasporto mensili della vostra casa.

Tip

Utilizzando un calcolatore di ipoteca può aiutare a stimare i pagamenti mensili, i requisiti di acconto, e costi di chiusura per ottenere un migliore senso di ciò che si può permettere.

Organizza i tuoi documenti

Avrai bisogno di diverse informazioni per richiedere un mutuo. Prima di entrare, sii pronto con il tuo numero di previdenza sociale, il tuo stub più recente, la documentazione di tutti i tuoi debiti e il valore di tre mesi di estratti conto bancari e qualsiasi altra prova di attività, come un conto di intermediazione o un 401(k) al lavoro.

Se sei un lavoratore autonomo, potresti aver bisogno di documentazione aggiuntiva. Per esempio, un creditore potrebbe chiedere di vedere le dichiarazioni dei redditi per i due anni precedenti. Potrebbe anche essere necessario fornire un rendiconto finanziario aggiornato e / o lettere da uno o più clienti freelance attestanti il fatto che sei un appaltatore indipendente.

Confrontare le opzioni di mutuo

Mutui ipotecari non sono tutti uguali, ed è importante capire che tipo di mutuo potrebbe essere meglio quando si acquista una casa nel vostro 20s. Si può iniziare esaminando prestiti convenzionali, che sono supportati da Fannie Mae o Freddie Mac. Questi prestiti in genere richiedono 20% verso il basso per evitare PMI.

Successivamente, si potrebbe prendere in considerazione Federal Housing Administration (FHA) prestiti. Prestiti attraverso la FHA generalmente richiedono piccoli acconti e rendono molto più facile per i mutuatari di rifinanziare e trasferire la proprietà. Si può anche essere in grado di qualificarsi per un prestito FHA con un punteggio di credito inferiore a quello che potrebbe essere richiesto per un prestito convenzionale.

C’è anche il US Department of Veterans Affairs Home Loans guaranty service, che è perfetto per ventenni di ritorno dal servizio militare. VA home loans rendono molto più facile per i veterani di acquistare e permettersi una casa; molti dei suoi prestiti non richiedono alcun acconto. La casa che si sceglie, tuttavia, sarà oggetto di un rigoroso controllo.

Guardarsi intorno per un mutuo per la casa

Proprio come tutti i mutui non sono uguali, tutti i creditori, inoltre, non sono gli stessi. È importante guardarsi intorno per diverse opzioni di mutuo in modo da poter confrontare i tassi di interesse e le tasse. Una differenza anche di mezzo punto percentuale potrebbe sostanzialmente aumentare o diminuire l’importo degli interessi che si paga per un mutuo per tutta la durata del prestito.

Inoltre, prendere in considerazione ottenere pre-approvato per un mutuo. Questo processo comporta avere un creditore ipotecario rivedere le vostre finanze e si fanno un’offerta condizionale per un prestito. Pre-approvazione può rendere più facile per avere la vostra offerta accettata quando si tenta di acquistare una casa, che potrebbe essere particolarmente cruciale se sei il più giovane offerente.

Nota

Se la pre-approvazione richiede un controllo del credito difficile, che potrebbe avere un impatto il tuo punteggio di credito.

Quando è il momento giusto per comprare?

Capire quando stipulare un mutuo è una delle domande più grandi. A meno che in qualche modo possiedi già una casa attraverso la divina provvidenza, probabilmente hai pagato l’affitto e cambiato residenza ogni due anni o giù di lì. Qui ci sono alcuni fattori da considerare al momento di decidere quando prendere un mutuo.

Dove sarai tra cinque anni?

Un mutuo è un impegno a lungo termine, in genere distribuiti su 30 anni. Se pensi che ti muoverai frequentemente per lavoro o pianificherai di trasferirti nei prossimi anni, probabilmente non vorrai ancora stipulare un mutuo. Uno dei motivi sono i costi di chiusura che devi pagare ogni volta che acquisti una casa; non vuoi continuare ad accumulare quelli se puoi evitarlo.

Quanto immobiliare può permettersi?

Cosa faresti se perdessi il lavoro o dovessi prendere molte settimane di ferie a causa di un’emergenza medica? Sareste in grado di trovare un altro lavoro o ottenere sostegno dal reddito del coniuge? Si può gestire i pagamenti mensili dei mutui in cima ad altre fatture e prestiti agli studenti? Fare riferimento a un calcolatore di ipoteca per avere qualche idea dei vostri futuri pagamenti mensili, poi misurarli contro quello che si paga ora e quali sono le risorse.

Le agevolazioni fiscali aiutano a ridurre il costo effettivo di un mutuo, in cui gli interessi ipotecari pagati sono deducibili dalle tasse.

Quali sono i tuoi obiettivi a lungo termine?

Se speri di crescere i bambini nella tua futura casa, controlla l’area per le sue scuole, i tassi di criminalità e le attività extrascolastiche. Se stai acquistando una casa come un investimento da vendere in pochi anni, è l’area in crescita in modo che il valore della casa è destinato ad aumentare?

Rispondere alle domande difficili vi aiuterà a determinare quale tipo di mutuo è meglio per voi, che può includere un mutuo a tasso fisso o a tasso variabile.

Un mutuo a tasso fisso è quello in cui il tasso di interesse del mutuo rimane lo stesso per la vita del prestito.

Un mutuo a tasso variabile (ARM) è quello in cui il tasso di interesse cambia in un determinato periodo secondo una formula specificata, generalmente legata a qualche tipo di indicatore economico. Si potrebbe pagare meno interessi in alcuni anni e più in altri anni. Questi generalmente offrono tassi di interesse più bassi di prestiti fissi e potrebbe essere utile se si prevede di vendere la casa relativamente presto.

Vantaggi della proprietà della casa nel vostro 20s

L’acquisto di una casa nel vostro 20s potrebbe avere senso se sarebbe risparmiare denaro rispetto a pagare l’affitto e se siete alla ricerca di un investimento a lungo termine. Più a lungo si prevede di rimanere in casa, più a lungo il vostro lasso di tempo per ottenere equità come aumenta il valore della vostra casa.

Se si sceglie un mutuo a tasso fisso, quindi i pagamenti rimarranno coerenti per la vita del prestito, piuttosto che essere soggetti a aumenti di prezzo allo stesso modo si potrebbe essere come un affittuario. Sarai in grado di personalizzare la proprietà in base ai tuoi gusti e apportare miglioramenti o ristrutturazioni come meglio credi. E si otterrà i benefici di una detrazione fiscale per interessi ipotecari mentre si sta pagando il prestito. Naturalmente, ci sono alcuni potenziali aspetti negativi da considerare.

Pro

  • Possedere una casa potrebbe essere meno costoso di affittare, e un mutuo a tasso fisso potrebbe offrire stabilità e prevedibilità con i pagamenti.

  • Il più giovane si è, più a lungo si deve costruire equità in casa come aumenta il valore della proprietà.

  • Pagare un mutuo in tempo ogni mese potrebbe contribuire a migliorare il tuo punteggio di credito e rendere più facile qualificarsi per altri tipi di credito.

Contro

  • Non puoi recuperare il tuo acconto o i costi di chiusura sotto forma di risparmi mensili se non rimani in casa a lungo termine.

  • Qualificazione per un mutuo come un ventenne può essere difficile se né la vostra storia di credito né la vostra storia di lavoro è solido.

  • Avere debito di prestito di studente, carte di credito o altri debiti potrebbe rendere più difficile la riunione dei pagamenti mensili dei mutui.

Fare un mutuo più conveniente

Ci sono una manciata di modi per ridurre il cartellino del prezzo associato a un mutuo. Il primo è agevolazioni fiscali, dove l’interesse che si paga sul mutuo è deducibile dalle tasse. Avrete bisogno di dettagliare le detrazioni per usufruire di questa pausa fiscale.

È inoltre possibile ridurre i costi del mutuo mettendo 20% o più verso il basso. Più si mette giù, meno si deve prendere in prestito, che può ridurre il pagamento mensile del mutuo. Migliorare il tuo punteggio di credito può anche aiutare se permette di qualificarsi per un tasso di interesse ipotecario inferiore.

Istituti di credito esaminerà il tuo punteggio di credito e la storia, che può essere problematico per ventenni che hanno poco o nessun prestito storia. Questo è dove avere debito studente prestito in realtà ti aiuta-se si sta facendo i pagamenti in tempo, allora probabilmente avete un buon punteggio di credito abbastanza per le banche di sentirsi a proprio agio prestito a voi. In generale, migliore è il tuo punteggio di credito, più bassi saranno i tassi di interesse.

Suggerimento

Rifinanziamento student loan debito potrebbe contribuire a ridurre il tasso di interesse e abbassare il pagamento mensile in modo che un mutuo è più conveniente.

La linea di fondo

Homeownership può sembrare una prospettiva scoraggiante, soprattutto perché stai iniziando la tua carriera e ancora pagando i prestiti agli studenti. Pensare a lungo e duramente prima di prendere un mutuo; è un serio impegno finanziario che ti seguirà fino a quando non venderai la proprietà o la pagherai da decenni. Ma se sei pronto a rimanere in un posto per un po’, allora comprare la casa giusta può essere finanziariamente ed emotivamente gratificante.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.