Se stai esaurendo lo spazio su disco e ti chiedi se c’è qualcosa di più che puoi eliminare dalla cartella di Windows, devi prima leggere questo post. Se l’unità C è piena o se la cartella di Windows in Windows 11/10/8/7 sta prendendo troppo spazio, allora può diventare fastidioso quando si è bloccati a causa di avvisi di archiviazione bassi. La cosa ovvia che facciamo è andare nella cartella di Windows, cercare di capire che cosa sta prendendo un sacco di spazio, ed eliminare i file senza alcuna comprensione.

La cosa giusta da fare è non eliminare mai nulla direttamente dalla cartella di Windows. Se c’è qualcosa che sta prendendo spazio su quella cartella, il modo migliore è quello di utilizzare Disk Cleanup Tool o Storage Sense. Questi strumenti incorporati dovrebbero fare il lavoro per voi, ma se siete ancora appassionati, ecco cosa si può fare manualmente!

Cosa posso eliminare dalla cartella di Windows

Si noti che stiamo considerando solo i file che si trovano all’interno della cartella di Windows e nulla al di fuori di esso. Prima di iniziare, crea prima un punto di ripristino del sistema. Se si desidera salvare anche lo spazio occupato dai punti di ripristino del sistema, è necessario disabilitare Ripristino configurazione di sistema, anche se questo non è qualcosa che consigliamo.

È possibile utilizzare un freeware disk space analyzer per scoprire che cosa sta consumando spazio su disco nella cartella di Windows e poi dare un’occhiata ai file. Dare un’occhiata alla sezione nelle impostazioni di Storage Sense può aiutare a capire che cosa sta prendendo spazio, e si può scegliere con saggezza.

1] Cartella temporanea di Windows

 Cosa posso eliminare dalla cartella di Windows

La cartella temporanea è disponibile all’indirizzo C:\Windows\Temp. È utilizzato da Windows per scaricare i file qui, quindi spostarlo nel posto giusto. Quindi, anche se elimini tutto da qui, non è un problema. Il sistema scaricherà di nuovo quei file quando li trova mancanti.

2] Hibernate File

Hibernate file viene utilizzato da Windows per mantenere lo stato corrente del sistema operativo. Lo stato viene salvato in un file–hiberfil.sys. Di solito è intorno 70% a 80% della memoria del computer. Se il computer ospita da 6 a 8 GB di memoria, è possibile calcolare circa 4 GB a 6 GB di spazio di archiviazione occupato da questo file.

Per eliminare questo, prima abilitare l’opzione file di sistema nascosti, quindi individuare il file nella cartella di Windows. L’altra opzione è disabilitare completamente l’ibernazione se non ne hai bisogno. Esegui il comandopowercfg.exe /hibernate off nel prompt dei comandi e lo disabiliterà.

3] Finestre.vecchia cartella

Mentre questo non è all’interno della cartella di Windows, è una copia della vecchia cartella di Windows. Quando si installa o si aggiorna a una nuova versione di Windows, una copia di tutti i file esistenti è disponibile in Windows. Vecchia cartella. È utile se si desidera ripristinare la versione precedente.

Occupa una notevole quantità di spazio. Se non ne hai più bisogno, puoi eliminarlo senza alcun problema.

4] File di programma scaricati

Situato a “C:\Windows\Downloaded Program Files,” questa è una cartella in cui Internet Explorer e qualsiasi programma che utilizza ActiveX tech o Java correlati tech file scaricati sono memorizzati. Queste tecnologie sono ormai obsolete e puoi scegliere di eliminare tutto senza alcun problema.

5] Prefetch

Sì, è possibile eliminare il contenuto della cartella Prefetch, ma verrà ripopolato nel tempo.

6] Fonts

È possibile disinstallare i font indesiderati per ridurre le dimensioni della cartella Fonts

7] SoftwareDistribution folder

È possibile eliminare il contenuto della cartella SoftwareDistribution, ma sarebbe ottenere ripopolato dopo l’esecuzione di Windows Update.

8] Pagine Web offline

È possibile eliminare il contenuto della cartella Pagine Web offline.

9] Cartella WinSxS

Non è possibile eliminare questa directory o spostarla altrove. Né è consigliabile eliminare nulla qui, in quanto un tale passaggio potrebbe probabilmente rendere le tue applicazioni non funzionabili o addirittura rompere il tuo sistema! Se hai molte applicazioni installate, puoi aspettarti di avere una cartella WinSxS di dimensioni enormi. Questa cartella WinSxS non può risiedere su un volume diverso dal volume di sistema. Questo è a causa dei collegamenti rigidi NTFS. Se si tenta di spostare la cartella, potrebbe risultare in aggiornamenti di Windows, service pack, funzionalità, ecc., non installando correttamente. Se si eliminano i componenti dalla cartella WinSxS come i manifesti o gli assembly, ecc., potresti essere nei guai.

elimina dalla cartella Windows

L’esecuzione di questo comando /AnalizeComponentStore analizzerà la cartella WinSxS e ti dirà se è consigliata o meno una pulizia dell’archivio componenti.

Invece di eliminare direttamente qualsiasi cosa da qui, si consiglia di utilizzare il comando DISM cleanup.

Dism.exe /online /Cleanup-Image /StartComponentCleanup

Il parametro StartComponentCleanup farà in modo di pulire tutti i file non necessari dalla cartella WinSxS e mantenere ciò che dovrebbe rimanere.

In Windows 11/10/8. 1/8, si apre lo strumento Pulizia disco e si utilizza l’opzione Pulizia di Windows Update per pulire WinSxS. Microsoft ha anche rilasciato un aggiornamento che ha aggiunto l’opzione di pulizia di Windows Update allo strumento di pulizia disco in Windows 7. È inoltre possibile ripulire WinSxS in Windows Server pure.

10] Utilizzo del sistema operativo Windows compatto

Non è una cartella qualsiasi, ma un comando che consente di ridurre lo spazio di archiviazione complessivo dell’installazione di Windows 10. Definito come sistema operativo compatto, una volta eseguito il sistema verrà eseguito da file compressi, simile a WIMBoot. È progettato per adattarsi a Windows installare piccoli dispositivi che non riescono ad avere spazio di archiviazione elevato. Si noti che potrebbero essere necessari fino a 20-30 minuti quando si esegue il comando COMPACT per comprimere o decomprimere i file.

Infine, ricordarsi di svuotare il Cestino!

È meglio non eliminare i file dalla directory di Windows senza una chiara comprensione del motivo per cui sono lì. Quindi scegli saggiamente. In caso di dubbio, non farlo!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.