Proprio come qualsiasi altra forma d’arte, l’architettura è soggetta a cambiamenti costanti. Molti diversi elementi e variazioni all’interno dell’architettura hanno subito cambiamenti drastici negli ultimi due decenni. Dall’uso e dal materiale degli edifici, l’architettura tradizionale avanza costantemente e continuerà a farlo per il tempo a venire.

Mentre la maggior parte delle persone associa l’architettura a lussureggianti ritiri naturali e edifici favolosi, l’architettura moderna è molto più di fornire soluzioni a grandi problemi globali. Questi problemi vanno dall’aumento dell’uso di materiali eco-compatibili e dal miglioramento della progettazione sostenibile alla mancanza di alloggi accessibili e al riscaldamento globale.

Alcune tendenze nell’architettura non lasciano un grande segno nel settore a lungo termine-altre possono essere piuttosto rivoluzionarie. Con la crescente consapevolezza ambientale che ha preso d’assalto il mondo, l’architettura moderna è ora focalizzata sulla ricerca di soluzioni eco-compatibili, innovative e sostenibili per migliorare il nostro modo di vivere.

La distruzione dell’habitat, il consumo energetico e l’inquinamento sono le questioni più preoccupanti al momento. Fortunatamente, l’architettura moderna potrebbe fornire le soluzioni a questi problemi. Vediamo come è cambiata l’architettura negli ultimi 20 anni.

Greener designs

Uno dei più grandi cambiamenti nell’architettura sta arrivando con soluzioni di design più verdi – la nozione nota anche come going green. Ciò significa utilizzare alternative ai materiali che sono stati utilizzati durante la costruzione in passato.

Ciò significa meno materie plastiche, così come la maggior parte dei materiali di provenienza locale. Mentre questo può fare miracoli per il nostro bellissimo pianeta, può anche aiutare a prolungare la vita e la durata di edifici e case, ridurre le emissioni e tagliare i costi.

Al giorno d’oggi, sempre più industrie stanno investendo in progetti progettati pensando alla conservazione dell’acqua e del suolo. La pianificazione urbana verde e l’urbanistica del paesaggio si concentrano sulla progettazione di intere città preservando sia le risorse idriche che quelle del suolo.

Poi, c’è anche la permacultura – un concetto moderno che crea modi di vivere più sostenibili. Riguarda gli aspetti sociopolitici dell’architettura e ha portato direttamente a un’agricoltura più verde e a iniziative di agricoltura urbana. Greener design mira anche a produrre energia pulita e ridurre il nostro consumo energetico.

Progetti versatili

Il cambiamento nell’uso dei materiali ha creato la necessità di progetti più versatili che si adattino alle moderne esigenze di progetti di costruzione e design eco-compatibili. Mentre i materiali organici sono attualmente popolari, molti nuovi interior designer e architetti stanno lavorando verso soluzioni che mostreranno versatilità all’interno della costruzione dell’edificio stesso.

Probabilmente hai notato che la maggior parte degli edifici più recenti non sono più rettangoli tradizionali semplicemente impilati uno sopra l’altro con partizioni che includono stanze e pareti. L’architettura moderna è ora più dedicata a creare un flusso naturale all’edificio.

Il design accessibile è il risultato diretto di questa maggiore versatilità. Aiuta a garantire che tutti abbiano accesso rapido a spazi funzionali e adeguati in contesti sia privati che pubblici.

Ha anche contribuito alla creazione di spazi abitativi più piccoli come i prefabbricati petite e le cabine minuscole che praticano il minimalismo come la soluzione più efficace per le persone che cercano di vivere uno stile di vita più verde.

Ancora più importante, questo design versatile e accessibile consente agli appaltatori di costruire edifici eco-compatibili e più sostenibili utilizzando materiali organici e più naturali. Ha anche portato a progetti più aperti che utilizzano materiali più leggeri e resistenti per aprire spazi abitativi riducendo il numero di pareti.

La vegetazione sul tetto sta diventando popolare

Con il mondo che diventa più popolato ogni giorno che passa, meno luoghi sono adatti per la coltivazione di vegetazione e prodotti. Poiché il mondo ha bisogno sia di aggiungere alla sostenibilità dell’architettura tradizionale, molti edifici moderni hanno una vegetazione sul tetto-terrazze sul tetto verdi che sono costruite come giardini.

Queste terrazze non sono solo un piccolo posto dove puoi coltivare il tuo giardino. Sono progettati specificamente per contenere il peso della vegetazione, dell’acqua e del suolo in crescita mentre si utilizza la naturale capacità di assorbire l’umidità. La vegetazione sul tetto è una delle tendenze più importanti dell’architettura moderna al momento che molto probabilmente continuerà a crescere in futuro.

Accanto alla vegetazione sul tetto, abbiamo anche giardini verticali che sono molto utili per preservare la natura. Questi giardini sono come blocchi di natura che si possono trovare in tutto edifici, quartieri e intere città. Oltre ad essere incredibilmente belli da vedere, i giardini verticali aiutano a ridurre le emissioni di gas e l’inquinamento acustico, tra molte altre cose.

Meno spazio vuoto

L’architettura moderna è tutta una questione di più luce e di consentire la luce naturale negli spazi abitativi. Può essere utile in molti modi diversi, ma la maggior parte delle persone lo vedono quando pagano le bollette energetiche. Gli edifici costruiti per fornire molta luce naturale aiutano a ridurre i costi energetici poiché gli inquilini non devono fare affidamento sull’elettricità per l’illuminazione.

I materiali da costruzione sono diventati più durevoli negli ultimi due anni, aprendo nuove possibilità per cambiare i modi tradizionali. Gli edifici moderni sono progettati per consentire l’uso di più finestre e meno spazio vuoto. Non hai bisogno di un sacco di spazio vuoto per vivere comodamente. Non importa quanto spazio hai, puoi sempre organizzarlo per servirti meglio.

Ecco perché l’architettura e il design moderni si orientano maggiormente verso spazi abitativi e mobili multifunzionali, nonché verso soluzioni di storage integrate che consentono ai proprietari di case di sfruttare al meglio il proprio spazio abitativo.

Con sempre più persone che si aspettano che le loro case funzionino e lavorino in modo più efficiente ora, avere spazio vuoto o una stanza inutilizzata nella tua casa sembra molto poco pratico e costoso.

Immagini di progetto realistiche

Nell’architettura moderna, la necessità di immagini di progetto più realistiche è in costante crescita. Sia il rendering 3D che la visualizzazione architettonica sono incredibilmente importanti per realizzare progetti architettonici moderni in questi giorni. Il rendering 3D, le immagini generate al computer e la grafica 3D aiutano a comunicare le idee in modo più efficace.

La visualizzazione 3D è più accessibile e può essere utilizzata per dimostrare sia un prototipo di un’idea di progetto che il prodotto finito. Ancora più importante, tali immagini consentono agli artisti di mostrare un progetto in 3D, migliorare la comunicazione visiva e presentare le loro idee in un modo molto più economico.

Grazie alle immagini realistiche del progetto, è possibile tracciare e monitorare numerosi progetti in un ambiente reale dall’inizio alla fine. Tali immagini consentono anche la tecnologia della realtà virtuale che può aiutare a creare tour virtuali intorno agli aspetti più critici di un progetto in un ambiente digitale.

Un tour virtuale non è altro che una simulazione di un particolare progetto che può includere anche narrazione, testo, musica, effetti sonori, ecc. È la rappresentazione più vicina di un’esperienza di vita reale. Per questo motivo, i tour virtuali sono per lo più utilizzati in settori come il settore immobiliare e l’ospitalità.

Le immagini realistiche del progetto sono realistiche e immersive per consentire alle persone che non provengono da un background architettonico di comprendere meglio ogni aspetto di un progetto, comprese le sue scale, l’area circostante, le diverse versioni, i potenziali problemi e i difetti nel design.

Un approccio più customer-centric

Con immagini di progetto realistiche è venuto un approccio più customer-centric, il che significa che gli architetti moderni stanno ora utilizzando tutti i tipi di strumenti e tecnologie per fornire ai loro clienti con la migliore esperienza del cliente.

L’architettura incentrata sul cliente è anche incentrata sull’uomo, e non è solo una metodologia, uno stile o una tendenza, ma un approccio basato su soluzioni per migliorare il rapporto tra edifici e persone per soddisfare i bisogni della società e le esigenze sempre crescenti e mutevoli delle comunità locali.

Gli edifici progettati con questo approccio sono costruiti per fornire soluzioni per problemi e opportunità in corso concentrandosi sulle emozioni, i comportamenti, le narrazioni e le esigenze delle persone.

Adottare un approccio più incentrato sul cliente è anche un ottimo modo per risolvere questi problemi e guarire le comunità locali eliminando pratiche malsane e pericolose, nonché l’uso di materiali inquinanti.

Avremo bisogno sia di approcci incentrati sull’uomo che sulla natura per costruire costruzioni rispettose dell’ambiente e trovare modi più efficaci per rendere il mondo un luogo più sostenibile e più verde.

Non c’è dubbio che il futuro dell’architettura è incentrato sull’uomo. È già iniziato a livello di comunità locali, dove puoi già trovare intere città e quartieri verdi e sostenibili. Ci aspettiamo di vedere molto di più di questo in futuro.

Design personalizzati

Dal momento che sempre più architetti stanno adottando un approccio incentrato sul cliente, la domanda di design personalizzati non è mai stata così grande. Dieci anni fa o giù di lì, l’attenzione dell’architettura era più sulla ristrutturazione in quanto era uno dei modi migliori per aggiungere più valore a una proprietà.

Molti proprietari di case e gestori di proprietà fatto ristrutturazioni e altre decisioni per quanto riguarda la decorazione e il design con un potenziale acquirente in mente. Al giorno d’oggi, l’architettura è molto più personalizzata in quanto vi è una nuova ondata di individualità in cui le persone sono più centrate sul rinnovamento delle loro proprietà piuttosto che placare i potenziali acquirenti.

Ogni proprietà è completamente unica, con elementi basati sullo stile e sulle preferenze individuali. Un design personalizzato non è solo destinato a lasciare un potenziale acquirente in soggezione, ma per affrontare le esigenze di base e personali delle persone che lo utilizzano. Le case moderne sono progettate per adattarsi meglio alle esigenze delle persone che vivono in esse.

I disegni personalizzati utilizzano modelli e colori: si tratta di provare diverse superfici per piani di lavoro, pareti e pavimenti. Possono anche essere orientati verso una casa intelligente, poiché la tecnologia smart home è in aumento.

Più spazio per essere creativi

L’architettura moderna è più in esplorazione dei territori inesplorati che vengono con l’uso di nuove tecnologie, tecniche, metodologie e pratiche, così come eco-friendly, materiali organici.

Per questo motivo, lascia più spazio per essere creativi ad architetti, designer, appaltatori, artisti 3D, ingegneri, ecc. – ancora di più se prendiamo in considerazione la tendenza delle case intelligenti che deve ancora esplodere e prendere d’assalto il mondo.

In passato, queste case intelligenti non erano altro che unità abitative piene di dispositivi abilitati a Internet e connessi. Richiedevano grandi quantità di energia ed erano estremamente costosi da aggiornare o riparare.

Tuttavia, questo è ora completamente cambiato grazie alla connessione quasi continua senza fili. Ci sono quattro cose principali a cui pensare quando si tratta dei fattori chiave che influenzano l’evoluzione dell’architettura:

  • Ambiente-i dintorni di un edificio hanno un impatto significativo sulla sua forma e dimensione. Allo stesso tempo, l’edificio ha anche un impatto sull’ambiente circostante. Che lascia un sacco di spazio per essere creativi con il design e determinare il tipo e la quantità di materiali utilizzati nella costruzione.
  • Creatività – l’immaginazione e l’identità di un architetto giocano un ruolo cruciale nella loro creatività e nella progettazione e nella struttura di un edificio. Possono trovare ispirazione in molte direzioni, tra cui esperienze passate, eventi e hobby comuni nella zona.
  • Stili architettonici moderni – mentre gli stili architettonici precedenti servono ancora come base per l’ispirazione, l’architettura moderna è ora più determinata dalla tecnologia utilizzata nella progettazione architettonica di oggi.
  • Critica – la critica costruttiva può aiutare gli architetti moderni a creare un risultato finale migliore e identificare potenziali errori e difetti nei loro progetti.

Conclusione

Dagli spazi abitativi più piccoli e semplici alla costruzione di case ad alta efficienza energetica, l’architettura moderna si occupa ora di risolvere i problemi globali più urgenti e aiuta ancora i proprietari di case e i gestori di proprietà a salvare l’ambiente preservando il loro habitat naturale.

Con edifici più efficienti si ha una maggiore possibilità di ridurre la quantità di energia spesa e risparmiare sulle bollette.

L’architettura moderna aiuterà a costruire edifici più sostenibili ed ecocompatibili che forniranno alle persone case a energia zero e unità abitative energeticamente positive in grado di produrre più energia di quella che spendono.

Tali concetti eco-consapevoli contribuiranno ad aumentare la consapevolezza riguardo alla sempre crescente necessità di rendere il mondo un luogo più verde e più sano.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.