Sony Interactive Entertainment ha annunciato che rimuoverà la carta di credito, la carta di debito e i metodi di pagamento PayPal dai negozi PS3 e PS Vita il 27 ottobre 2021. Dopo questa data, i clienti saranno in grado di aggiungere fondi sulle piattaforme di cui sopra solo con carte regalo PlayStation Store. La società ha anche assicurato che i pagamenti diretti con PayPal, carte di credito e carte di debito saranno ancora disponibili su PS4, PS5, PC e vetrine mobili.

Questa modifica si applicherà a tutte le regioni del mondo, ma avrà un’ulteriore conseguenza in Giappone. Gli acquisti di titoli con un rating CERO Z su piattaforme digitali in Giappone, tra cui PS3 e Vita, richiedono una carta di credito per verificare l’età del cliente. La pagina di supporto giapponese ha confermato che l’acquisto di giochi con limiti di età sulle piattaforme non sarà più possibile dopo questo aggiornamento. Tuttavia, i proprietari esistenti di tali titoli saranno ancora in grado di scaricare i giochi e acquistare i rispettivi DLC.

Sony Interactive Entertainment inizialmente pianificò di chiudere i negozi PS3, PS Vita e PSP tra luglio e agosto 2021. Tuttavia, si è ritirato dalla decisione dopo un massiccio feedback degli utenti. I negozi PS3 e Vita sono rimasti aperti per il prossimo futuro. Solo il negozio PSP persiane come previsto nel mese di luglio 2021.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.