L’adulterazione alimentare è una delle sfide più serie nella società indiana. Nonostante varie misure e sanzioni, il problema continua a rimanere una grande sfida per il paese. I consumatori di tutto il paese sono leggi sempre più severe oltre a richiedere informazioni sulla fonte e rassicurazione dell’origine e dettagli sul cibo rielaborato.

Adulterazione alimentare

L’adulterazione alimentare è un atto di aggiunta o miscelazione di sostanze di scarsa qualità, inferiori, nocive, scadenti, inutili o inutili agli alimenti. Questo atto di rovinare la natura e la qualità dei prodotti alimentari è considerato adulterazione alimentare.

Tipi di adulterazione alimentare

Adulterazione del latte

L’adulterazione del latte è una delle adulterazioni più comuni in India. Il latte è più comunemente diluito con acqua, questo porta a perdere il suo valore nutrizionale e l’acqua contamina il latte garantendo problemi di salute. Oltre all’acqua, al latte vengono aggiunti molti tipi di liquidi come latte di soia, amido, latte di arachidi e farina di frumento. Questo rende anche il latte meno nutriente e si traduce nella più rapida contaminazione del latte.

Adulterazione di oli

Gli oli e i grassi vegetali hanno un grande contributo nella nostra dieta come olio per cucinare o friggere, olio per insalata o nella formulazione di prodotti alimentari. Ma questi sono adulterati con olio economico. Una delle pratiche comuni adottate da commercianti senza scrupoli e uomini medi è mescolare olio di palma o oli commestibili economici con oli da cucina come olio di crusca di riso facilmente disponibile o olio vegetale di scarto. Inoltre, ci sono stati casi di pacchetti di girasole, soia e arachidi contenenti olio di semi di cotone a buon mercato. Con l’aumento dell’uso dell’olio d’oliva per i suoi benefici per la salute principalmente per il condimento per l’insalata, l’adulterazione più comune nell’olio d’oliva sta mescolando extra-virgin olio d’oliva con oli di bassa qualità. Oltre a questo, l’olio di Canola viene miscelato con olio d’oliva e quindi l’impasto viene chimicamente deodorato, colorato ed eventualmente aromatizzato per farlo apparire come olio “extra vergine”. Molti usano anche l’olio di colza per mescolare con l’olio d’oliva vegetale.

Adulterazione in cereali alimentari e altri prodotti

L’adulterazione in cereali alimentari e altri beni essenziali è grande e continua a salute dei consumatori. Ecco un elenco di articoli alimentari e adulteranti.

CIBO di ARTICOLI – ADULTERANTI – NOCIVO EFFETTI

Bengal Gram dhal & Thoor Dhal -Kesai dhal -lahyrism il cancro

di Tè Utilizzato foglie di tè trattati e colorati di Fegato di Disturbo

Polvere di Caffè – Tamarind seed, data di polvere di semi, Cicoria in polvere -Diarrea, mal di Stomaco, disturbo Vertigini e dolori articolari

Latte -Unhygenic acqua & Amido – disturbo di Stomaco

Khoa – Amido & Meno contenuto di Grassi -Meno – valore nutritivo

Grano e di altri cereali (Monumento) -segale cornuta (un fungo contenente sostanza velenosa)- Velenosi

Zucchero -Gesso in polvere -Stomaco – Disturbo

polvere Nera di Papaya e Semi di luce berrys Stomaco, problemi di fegato

Senape in polvere -Argemone semi -Epidemia di idropisia & Glucoma

Assafetida -Stranieri resine galbano, resina di colofonia – dissenteria

Curcuma in polvere Giallo-anilina, Non è consentito coloranti come metanil giallo, amido di Tapioca -Cancerogene e disturbi di stomaco

Peperoncino in polvere – polvere di Mattone, visto polvere, coloranti artificiali -problemi di Stomaco, il cancro

iniziative del Governo

In India, il Ministero della Salute e Famiglia Il benessere è completamente responsabile della fornitura di cibo sicuro ai cittadini. Il Prevention of Food Adulteration Act, 1954 ha stabilito linee guida per fornire alimenti puri e sani ai consumatori. La legge è stata modificata da ultimo nel 1986 per rendere le pene più severe e per responsabilizzare ulteriormente i consumatori. Ma di recente, il governo sta progettando di imporre pene più severe. La FSSAI ha emesso il progetto di modifica della Food Safety and Standards (FSS) Act, che è stato approvato nel 2006, ma i regolamenti sono stati notificati solo nel 2011. Tra gli emendamenti chiave, FSSAI ha proposto di includere una nuova sezione per reprimere l’adulterazione alimentare. Ad esempio, ” Qualsiasi persona…aggiunge un adulterant di cibo in modo da rendere pregiudizievole per il consumo umano con un intrinseco potenziale per causare la sua morte o possa causare gravi male, indipendentemente dal fatto se provoca un pregiudizio reale o non, è punito, per un periodo che non deve essere inferiore a 7 anni, ma che può estendersi al carcere a vita e anche belle, che non deve essere inferiore a Rs 10 lakh,” il FSSAI detto.

Tra gli altri emendamenti, FSSAI ha proposto l’istituzione di autorità statali per la sicurezza alimentare in modo che questa legge possa essere applicata nella lettera e nello spirito. Ha anche proposto un aumento della pena per ostacolare, impersonare, intimidire e minacciare e aggredire un ufficiale della sicurezza alimentare. L’organismo di regolamentazione ha raccomandato reclusione non inferiore a 6 mesi e fino a due anni, oltre pena fino a Rs 5 lakh. Allo stato attuale, la reclusione è fino a tre mesi e la multa è fino a Rs 1 lakh. Una delle nuove condizioni rigorose della FSSAI è che ha inoltre proposto che una persona condannata ai sensi di questa legge dovrà pagare tasse e altre spese accessorie all’analisi di qualsiasi articolo alimentare o di contatto alimentare per il quale si ottiene la condanna e qualsiasi altra spesa ragionevole sostenuta dall’accusa. Questa è stata proposta è stata fatta in linea con la fornitura di Singapore Sale of Food Act.

Conclusione

La tutela della salute del consumatore insieme ai diritti deve essere l’obiettivo primario. Inoltre, prevenire le frodi o le pratiche sbagliate sono questioni importanti e impegnative per l’industria alimentare. Così, l’industria alimentare e produttori devono prendere anche svolgere la loro parte per frenare la minaccia di adulterazione alimentare. Ma, rifiutando di aiutare da che adulteranti sono sconosciuti, e difficilmente a riconoscere utilizzando i metodi di screening mirati da parte delle comunità di business non può essere accettato. Inoltre, questi produttori e aziende devono anche fornire e confermare l’autenticità e la fonte dei prodotti alimentari e dei loro componenti. Inoltre, proposta FSSAI per far rispettare la legge rigorosa per combattere le misure crescenti devono essere attuate.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.