Il video di un uomo australiano che inscatola un canguro per salvare il suo cane è diventato virale la scorsa settimana, ma c’è di più nella storia che soddisfa l’occhio.

Greig Tonkins e i suoi amici erano in una battuta di caccia al cinghiale con il loro amico Kailem Barwick, un 19enne a cui è stato diagnosticato un cancro terminale, sperando di catturare un sfuggente “tonner”-un cinghiale che pesa più di 100 chilogrammi (circa 220 sterline), ha riferito il Daily Mail.

Storia correlata

Durante il viaggio, uno dei cani ha incontrato un canguro mentre inseguiva un profumo. Tonkins corse rapidamente all’aiutante del cane e intervenne, prima distraendo il canguro e facendolo rilasciare il cane da una presa di testa. Per fortuna il cane indossava un equipaggiamento protettivo che impediva agli artigli del canguro di ferirlo.

Tonkins, che è un guardiano dello zoo, ha poi fatto quadrato con l’animale e ha dato un pugno per convincere il canguro a lasciare la festa da solo, consolidando il suo destino come una star del video virale.

” E ‘ stato divertente perché il ragazzo che è il ragazzo più placido. Abbiamo riso di lui per serraggio un pugno di merda, ” amico Matthew Amor ha detto news.com.au.

Barwick, che morì di Sarcoma di Ewing pochi giorni prima che il video diventasse un successo virale, sarebbe stato felice di vedere tutta l’attenzione che la clip ha ottenuto. “Kailem guardava giù e rideva perché era il momento clou del viaggio”, ha detto Amor.

[H/T Complex

Questo contenuto viene creato e gestito da terzi e importato in questa pagina per aiutare gli utenti a fornire i propri indirizzi email. Si può essere in grado di trovare ulteriori informazioni su questo e contenuti simili a piano.io

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.