Ammettiamolo tutti, questa è la stagione degli sniffles. Raffreddori, flussi e malattie possono portare a naso che cola e congestione. Questo può essere un fastidio e farti sentire davvero terribile durante questa stagione quando dovremmo ricordare tutto ciò per cui siamo grati durante il Ringraziamento.

Se hai recentemente avuto una procedura di rinoplastica, potresti anche avvertire un po ‘ di congestione e naso che cola. Questo è normale. È il risultato di un gonfiore residuo della mucosa nasale. Questa sensazione scompare gradualmente come gonfiore diminuisce, tuttavia come il tessuto guarisce una cicatrice si forma all’interno del naso. Questo ti dà la sensazione di blocco nasale e ti darà la voglia di soffiarsi il naso.

Soffiarsi il naso nelle settimane successive alla procedura di rinoplastica può essere dannoso. Devi resistere all’impulso di soffiarsi il naso con forza perché può farlo sanguinare. Si consiglia di astenersi dal soffiare per 2-4 settimane o più dopo la procedura. E ‘ importante aspettare fino a quando il dottor Khosh ti dà il via libera a soffiare!

Oltre a soffiarsi il naso, dovrai anche starnutire con cautela dopo la procedura di rinoplastica. Tuttavia, se hai la voglia di starnutire, prova ad aprire la bocca durante lo starnuto. Ciò contribuirà a ridurre l’impatto forte messo sul naso.

Dopo la procedura di rinoplastica, ci sono molte cose da prendere in considerazione. E ‘ molto importante seguire tutte le istruzioni post-intervento dato a voi dal dottor Khosh. Oltre a seguire le istruzioni, è anche importante partecipare ad ogni appuntamento post-operazione in modo Dr. Khosh può monitorare i progressi.

Contatta il Dr. Khosh per vedere se una procedura di rinoplastica è la soluzione giusta per l’insoddisfazione del tuo naso.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.