I seguenti sono i ‘dadi e bulloni’ di scrivere una buona risposta di gara.

Utilizza i modelli o i formati forniti

I documenti delle specifiche di gara includeranno probabilmente un modello di risposta con sezioni da compilare. Queste sezioni possono avere limiti di word e richiedono determinati formati di file.

Seguendo accuratamente tutti i requisiti nel modello di risposta, renderai facile per il pannello di revisione della gara considerare la tua offerta.

Strutturare chiaramente il documento di gara

Se i documenti del capitolato d’appalto non hanno richiesto un particolare formato o struttura, mantenere il documento di risposta di gara chiaro, logico e ben organizzato. Includere un’introduzione chiara e persuasiva che afferma lo scopo, la logica e la proposta centrale della tua offerta. Se non sai come iniziare a sviluppare la tua risposta di gara, usa la nostra lista di controllo per lo sviluppo di gara come guida.

Può anche aiutare a utilizzare diagrammi come il vostro sviluppare la vostra risposta tenera. Questo può essere un modo efficace per rompere blocchi di testo e comunicare al lettore proposizioni complesse.

Fornire tutti i dettagli pertinenti

Come per le quotazioni, le offerte devono includere alcune informazioni per essere prese in considerazione, tra cui:

  • il tuo ABN
  • un profilo aziendale e una dichiarazione di capacità
  • se proponete di subappaltare
  • il prezzo per ogni prodotto o servizio che proponete e un’indicazione se questi sono fissi o variabili (ad es. basato sui tassi di cambio o dei prezzi al consumo indice variazioni)
  • eventuali condizioni che influenzano il prezzo
  • dettagli di consegna e spese di
  • una proposta di calendario che indica tappe e le date di consegna
  • se i beni o servizi sono periodiche o ricorrenti
  • IVA e di altre imposte
  • applicabile assicurazioni
  • diritti di proprietà intellettuale, ove pertinenti
  • descrizione di eventuali variazioni che si propongono nel soddisfare le condizioni del contratto.

Rispondere ai criteri di selezione

Seguire da vicino i criteri nella richiesta di offerta. Assicurati che la tua offerta proposta soddisfi esattamente le esigenze dell’acquirente. Descrivi i vantaggi che l’acquirente riceverà dai tuoi prodotti o servizi.

Fornire esempi specifici di come si soddisfano i criteri di selezione piuttosto che semplicemente affermando che si fa. È importante evidenziare le tue credenziali e fornire un’esperienza verificabile, oltre a spiegare come il tuo approccio alla consegna dell’offerta soddisferà le esigenze dell’acquirente. Identificare i requisiti che sono più importanti per l’acquirente e soddisfare questo nella vostra risposta di gara.

Scegliere gli arbitri giusti

Un’altra parte fondamentale per fornire una risposta di gara di successo è la scelta degli arbitri giusti.

Utilizza referee che conoscono i tuoi prodotti o servizi. Assicurati di ottenere il permesso di utilizzare gli arbitri prima di includerli nella tua risposta. Informali sui punti salienti della richiesta in modo che possano indirizzare i loro commenti alle specifiche del lavoro.

Correggi l’offerta

Usa il controllo ortografico e, se possibile, chiedi a qualcuno al di fuori del processo di sviluppo dell’offerta di leggere la tua risposta all’offerta e dare un feedback. Idealmente, ottenere un editor di copia professionale o correttore di bozze per svolgere questo compito. Se più autori hanno contribuito a parti diverse del bando di gara, assicurarsi che una persona legga l’intero documento del bando di gara per coerenza.

Invia la tua offerta in tempo

Le risposte tardive o incomplete sono di solito escluse dall’esame salvo circostanze eccezionali e pre-concordate.

Se si sta inviando on-line, non lasciare la presentazione delle offerte fino all’ultimo minuto nel caso in cui si dispone di computer, internet o problemi di rete. Se la tua risposta di gara deve essere pubblicata, assicurati di concedere il tempo per i ritardi. Considerare l’utilizzo di ‘consegna in giornata’ per i servizi di corriere o consegnare a mano la risposta di gara (se consentito).

Per saperne di più sul controllo e la presentazione di un’offerta.

Considera anche…

  • Per saperne di più sulla pianificazione di una risposta di gara.
  • Ulteriori informazioni sull’analisi delle richieste di gara.
  • Scopri come ricercare gli acquirenti governativi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.