Questo tutorial spiega VLSM Subnetting in dettaglio con esempi pratici. Scopri cos’è il Subnetting VLSM (Variable Length Subnet Masks) e come viene fatto passo dopo passo, inclusi i vantaggi del Subnetting VLSM e le differenze tra Subnetting FLSM e Subnetting VLSM.

Il subnetting è il processo di divisione di una singola grande rete in più piccole reti note come subnet. Ci sono due tipi di Subnetting; Subnetting FLSM e Subnetting VLSM.

Differenze tra Subnetting FLSM e Subnetting VLSM

FLSM (Lunghezza fissa Subnet Masks )Subnetting VLSM (Lunghezza variabile Subnet Masks) Subnetting
Tutte le sottoreti hanno dimensioni uguali. Le sottoreti hanno dimensioni variabili.
Tutte le sottoreti hanno lo stesso numero di host. Le sottoreti hanno un numero variabile di host.
Tutte le sottoreti utilizzano la stessa subnet mask. Le sottoreti utilizzano diverse maschere di sottorete.
È facile in configurazione e amministrazione. È complesso nella configurazione e nell’amministrazione.
Spreca un sacco di indirizzi IP. Spreca indirizzi IP minimi.
È anche conosciuto come classfull Subnetting. È anche noto come Subnetting classless.
Supporta entrambi i protocolli di routing classfull e classless. Supporta solo protocolli di routing classless.

Quale Subnetting deve essere utilizzato dipende dagli obiettivi e dal tipo di indirizzi utilizzati nella rete. FLSM fornisce più facile Subnetting a costo di indirizzi IP, mentre VLSM meglio utilizza gli indirizzi IP a costo di semplicità. Per gli indirizzi IP privati, FLSM è la scelta migliore. Per gli indirizzi IP pubblici, VLSM è l’opzione migliore.

Questo tutorial è la quinta parte dell’articolo “Subnetting IP nella rete di computer Passo dopo passo spiegato con esempi”. Altre parti di questo articolo stanno seguendo.

Indirizzo di rete Indirizzo di trasmissione e indirizzo IP Spiegato

Questo tutorial è la prima parte dell’articolo. Spiega l’indirizzamento IP e l’indirizzamento di rete come l’indirizzo IP, la subnet mask, i tipi di indirizzo IP e le classi IP in dettaglio.

Subnetting di base nelle reti di computer Explained

Questo tutorial è la seconda parte di questo articolo. Spiega cosa è il Subnetting e perché è necessario nella rete di computer insieme ai vantaggi del Subnetting.

Subnetting Tutorial – Subnetting spiegato con esempi

Questo tutorial è la terza parte dell’articolo. Spiega in dettaglio i concetti e i termini di Subnetting come id di rete, id di trasmissione, host totali, host validi, potenza di 2, dimensione del blocco e CIDR.

Subnetting Trucchi Subnetting facile con esempi

Questo tutorial è la quarta parte di questo articolo. Spiega come risolvere o rispondere a qualsiasi domanda relativa alla sottorete in meno di un minuto con oltre 50 esempi di sottorete.

VLSM Subnetting Esempi e calcolo spiegato

Questo tutorial è la sesta parte di questo articolo. Spiega gli esempi di subnetting VLSM per gli esami e le interviste Cisco.

Supernetting Tutorial: – Supernetting spiegato con esempi

Questo tutorial è l’ultima parte di questo articolo. Spiega il Supernetting in dettaglio con esempi.

Poiché ho già spiegato il Subnetting FLSM con esempi nelle parti precedenti di questo tutorial, invece di ripeterlo di nuovo, in questa parte mi concentrerò sul Subnetting VLSM.

Se non sai cos’è FLSM e come è fatto, ti consiglio vivamente di fare una pausa qui e imparare il Subnetting FLSM dalle parti precedenti di questo tutorial. Per questa parte presumo che tu abbia una buona conoscenza del Subnetting FLSM.

VLSM Subnetting

Il più grande vantaggio di VLSM Subnetting è che, invece di costringerci a utilizzare una dimensione fissa per tutti i segmenti, ci permette di scegliere la dimensione individuale per ogni segmento. Questa flessibilità riduce lo spreco del IP. Possiamo scegliere la dimensione della sottorete che corrisponde strettamente con il nostro requisito. Capiamolo con un esempio.

Esempio VLSM

Eseguire il Subnetting VLSM della seguente rete.

 vlsm subnetting esempio di rete

In questa rete: –

  • Dipartimento di sviluppo ha 74 computer.
  • Il reparto di produzione ha 52 computer.
  • Dipartimento di amministrazione dispone di 28 computer.
  • Tutti i reparti sono collegati tra loro tramite collegamenti wan.
  • Ogni collegamento wan richiede due indirizzi IP.
  • Lo spazio indirizzo specificato è 192.168.1.0 / 24.

Prima di eseguire il Subnetting VLSM per questa rete, capiamo come funziona effettivamente il Subnetting VLSM.

Concetti di base di VLSM Subnetting

VLSM Subnetting è la versione estesa di FLSM Subnetting. Se sai come funziona il Subnetting FLSM e come è fatto, conosci già il 90% del Subnetting VLSM. In FLSM, tutte le sottoreti utilizzano la stessa dimensione del blocco, quindi il Subnetting è richiesto solo una volta. In VLSM, le sottoreti utilizzano la dimensione del blocco in base ai requisiti, quindi la sottoreti è richiesta più volte.

Il concetto di Subnetting VLSM è relativamente semplice.

  • Selezionare dimensione blocco per ogni segmento. La dimensione del blocco deve essere maggiore o uguale al requisito effettivo. Il requisito effettivo è la somma degli indirizzi host, dell’indirizzo di rete e dell’indirizzo di trasmissione.
  • In base alle dimensioni del blocco, disporre tutti i segmenti in ordine decrescente.
  • Fare Subnetting FLSM per la dimensione del blocco del primo segmento.
  • Assegna la prima sottorete dalle sottoreti sottorete al primo segmento.
  • Se next segment ha dimensioni di blocco simili, assegnagli next subnet.
  • Se il segmento successivo ha una dimensione del blocco inferiore, eseguire nuovamente il Subnetting FLSM per la dimensione del blocco di questo segmento.
  • Dalle sottoreti inserite escludere le sottoreti occupate. Le sottoreti occupate sono le sottoreti che forniscono gli indirizzi già assegnati.
  • Dalle sottoreti disponibili, assegnare la prima sottorete disponibile a questo segmento.
  • Ripetere i passaggi precedenti fino all’ultimo segmento della rete.

Implementiamo i passaggi precedenti nella nostra rete di esempio.

Step by step VLSM Subnetting

Il primo passo di VLSM Subnetting è selezionare la dimensione del blocco appropriata per ogni segmento. La seguente tabella elenca tutte le dimensioni dei blocchi disponibili.

2 4 8 16 32 64 128 256
512 1024 2048 4096 8192 16384 32768 65536
131072 262144 524288 1048576 2097152 4194304 8388608 16777216

Per imparare la dimensione del blocco è calcolato, si prega di vedere la terza parte di questo tutorial.

Mentre si seleziona la dimensione del blocco appropriata per un determinato segmento, selezionare sempre una dimensione adeguata per gli indirizzi host più due indirizzi aggiuntivi; indirizzo di rete e indirizzo di trasmissione.

L’identità di una sottorete e di alcuni servizi di rete dipende dall’indirizzo di rete e dall’indirizzo di trasmissione. In ogni sottorete, il primo indirizzo e l’ultimo indirizzo sono sempre riservati rispettivamente per l’indirizzo di rete e l’indirizzo di trasmissione.

Indipendentemente dalle informazioni su questi due indirizzi è fornito o non in questione; aggiungi sempre questi indirizzi in requirement mentre selezioni la dimensione del blocco per un segmento.

 Actual requirement = Host requirement + Network address + broadcast address Block Size >= Actual requirement 

La seguente tabella mostra la selezione della dimensione del blocco nel nostro esempio.

Segmento Host richiesta il requisito Reale dimensione del Blocco
Produzione 52 54 64
collegamento Wan 1 2 4 4
Sviluppo 74 76 128
collegamento Wan 2 2 4 4
Amministrazione 28 30 32
collegamento Wan 3 2 4 4

Il passo successivo del Subnetting VLSM è organizzare i segmenti in ordine decrescente. In base alle dimensioni del blocco, la seguente tabella organizza tutti i segmenti in ordine decrescente.

Segmento dimensione del Blocco ordine Decrescente
Sviluppo 128 1
Produzione 64 2
Amministrazione 32 3
collegamento Wan 1 4 4
collegamento Wan 2 4 5
collegamento Wan 3 4 6

Il passo successivo di VLSM Subnetting fa FLSM Subnetting e selezione sottoreti appropriate per i segmenti delle sottoreti sottoreti.

Una singola sottorete FLSM fornisce una singola dimensione di blocco per tutte le sue sottoreti. Se è richiesta una dimensione del blocco diversa, dobbiamo eseguire nuovamente il Subnetting FLSM per quella dimensione del blocco. Quante volte dobbiamo eseguire il Subnetting FLSM dipende da quante dimensioni di blocco uniche abbiamo bisogno. Ad esempio, la nostra rete di esempio richiede quattro dimensioni di blocco uniche 128, 64, 32 e 4. Per quattro dimensioni di blocco, dobbiamo eseguire il Subnetting FLSM quattro volte.

Il subnetting FLSM viene sempre eseguito in ordine decrescente. Per ordinare, viene utilizzata la dimensione del blocco. Nel nostro esempio, per prima cosa dobbiamo eseguire il Subnetting FLSM per la dimensione del blocco 128, quindi per la dimensione del blocco 64, quindi per la dimensione del blocco 32 e infine per la dimensione del blocco 4.

La figura seguente mostra il Subnetting FLSM per tutte e quattro le dimensioni dei blocchi e le sottoreti selezionate per i segmenti di ogni Subnetting FLSM.

flsm subnetting passo dopo passo

Cerchiamo di capire sopra processo in modo più dettagliato.

Primo segmento più grande (dimensione blocco 128)

Il nostro primo segmento ha bisogno di una dimensione blocco di 128. La sottorete FLSM di /25 ci fornisce due sottoreti con la dimensione del blocco 128.

FLSM Subnetting di 192.168.1.0/25

Subnet Subnet1 Subnet2
ID di Rete 192.168.1.0 192.168.1.128
Prima l’indirizzo dell’host 192.168.1.1 192.168.1.129
Ultimo indirizzo host 192.168.1.126 192.168.1.254
ID Broadcast 192.168.1.127 192.168.1.255

Da sottoreti sottorete assegnare prima sottorete a questo segmento.

Segmento Sviluppo
Requisito 74
CIDR /25
Subnet mask 255.255.255.128
ID di Rete 192.168.1.0
Primo ospita 192.168.1.1
Ultima padroni di casa 192.168.1.126
Broadcast ID 192.168.1.127

Poiché il nostro secondo segmento (Produzione) ha bisogno di dimensioni di blocco diverse (64), invece di usare la seconda sottorete (Subnet2) per questo, facciamo di nuovo la sottorete.

Secondo segmento più grande (dimensione blocco 64)

La sottorete di /26 ci fornisce 4 sottoreti con dimensione blocco 64.

Subnetting di 192.168.1.0/26

Subnet Subnet 1 Subnet 2 Subnet 3 Subnet 4
ID di Rete 0 64 128 192
Primo indirizzo 1 65 129 193
Ultimo indirizzo 62 126 190 254
ID Broadcast 63 127 191 255

Da questo Subnetting, non possiamo usare la sottorete 1 e la sottorete 2 poiché sono già occupate.

La sottorete 1 e la sottorete 2 forniscono indirizzi da 0 a 127 già assegnati nel reparto sviluppo.

Possiamo usare la sottorete 3 per questo segmento (produzione).

Segmento Produzione
Requisito 52
CIDR /26
Subnet mask 255.255.255.192
ID di rete 192.168.1.128
Primo ospita 192.168.1.129
Ultima padroni di casa 192.168.1.190
ID Broadcast 192.168.1.191
Terzo segmento (la dimensione del blocco 32)

Il Subnetting di /27 ci fornisce 8 di rete e 32 host.

Subnetting di 192.168.1.0/27

Subnet Sub 1 comma 2 Sub 3 Sub 4 Sub 5 Sotto i 6 al di Sotto dei 7 Sotto 8
Net ID 0 32 64 96 128 160 192 224
Il Primo Host 1 33 65 95 129 161 193 225
Ultimo Host 30 62 94 126 158 190 222 254
ID Broadcast 31 63 95 127 159 191 223 255

Escludere il già occupato subnet (Sub1 Sub6) e assegnare il primo disponibile subnet (Sub7) a questo segmento.

Segmento Amministrazione
Requisito 28
CIDR /27
Subnet mask 255.255.255.224
ID di Rete 192.168.1.192
Primo ospita 192.168.1.193
Ultima padroni di casa 192.168.1.222
Broadcast ID 192.168.1.223
Collegamenti WAN (Dimensione blocco 4)

Gli ultimi tre segmenti richiedono la dimensione blocco di 4. La sottorete di /30 ci dà 64 sottoreti di dimensione blocco 4.

Sottoreti di / 30 Sottoreti:-

0, 4, 8, 12, 16, 20, 24, 28, 32, 36, 40, 44, 48, 52, 56, 60, 64, 68, 72, 76, 80, 84, 88, 92, 96, 100, 104, 108, 112, 116, 120, 124, 128, 132, 136, 140, 144, 148, 152, 156, 160, 164, 168, 172, 176, 180, 184, 188, 192, 196, 200, 204, 208, 212, 216, 220, 224, 228, 232, 236, 240, 244, 248, 252, 256

Escludere già occupato subnet (0-56) e utilizzare i primi tre sottoreti 57, 58 e 59 per collegamenti WAN.

Subnet Subnet 57 Subnet 58 Subnet 59
ID di Rete 224 228 232
il Primo host 225 229 233
Ultimo host 226 230 234
ID Broadcast 227 231 235

Assegnare subnet 57 per il collegamento WAN 1.

Subnet Subnet 57
Segmenti Collegamento Wan 1
Requisito 2
CIDR /30
Subnet mask 255.255.255.252
ID di Rete 192.168.1.224
Primo ospita 192.168.1.225
Ultima padroni di casa 192.168.1.226
Broadcast ID 192.168.1.227

Assegnare la sottorete 58 al collegamento WAN 2.

Subnet Subnet 58
Segmenti Collegamento Wan 2
Requisito 2
CIDR /30
Subnet mask 255.255.255.252
ID di Rete 192.168.1.228
Primo ospita 192.168.1.229
Ultimo host 192.168.1.230
ID trasmissione 192.168.1.231

Assegnare la sottorete 59 al collegamento WAN 3.

Subnet Subnet 59
Segmenti Collegamento Wan 3
Requisito 2
CIDR /30
Subnet mask 255.255.255.252
ID di Rete 192.168.1.232
Primo ospita 192.168.1.233
Ultimi host 192.168.1.234
ID trasmissione 192.168.1.235

Abbiamo assegnato gli indirizzi IP a tutti i segmenti. Le sottoreti 60, 61, 62, 63 e 64 sono ancora disponibili per un ulteriore utilizzo.

Figura seguente mostra un riassume allocazione di tutti gli indirizzi in data rete.

vlsm subnetting example answer

Questo è tutto per questa parte. Nella prossima parte, spiegherò alcuni altri esempi VLSM in dettaglio. Se avete commenti o suggerimenti su questo tutorial, mail me. Se ti piace questo tutorial, si prega di condividere con gli amici attraverso la vostra piattaforma sociale preferita.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.